menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nuovo acquisto Melania Blunda

Il nuovo acquisto Melania Blunda

Akragas volley scatenata sul mercato, arriva Melania Blunda

Classe 1986, alta 188 cm e con alle spalle diversi campionati di A2 e B1, la ragazza si dice "molto motivata" e di non vedere l'ora di iniziare questo cammino, "sperando che con il lavoro si possa arrivare molto in alto"

La centrale Melania Blunda ad Agrigento direttamente dalla A2. Si aggiunge ad un team già quasi totalmente delineato e di altissimo livello, la centrale Melania Blunda classe 1986, alta 188 cm e alle spalle diversi campionati di A2 e B1. 

 
“Le motivazioni che mi hanno spinta ad accettare l’offerta della Akragas Volley  - spiega la giovane Melania Blunda - sono, le forti ambizioni societarie e la volontà graduale di far crescere un gruppo e fare il salto di categoria, penso che sono obiettivi che farebbero gola a qualsiasi giocatrice. La presenza all’interno della squadra di amici ha dato l’input in più per convincermi a firmare".
 
"Personalmente - afferma l'atleta - sono molto motivata e non vedo l’ora di iniziare questo cammino, sperando che con il lavoro si possa arrivare molto in alto. Parsimonia, determinazione e umiltà penso siano il trinomio per una squadra che vuole vincere. Poi ovviamente dipenderà tutto da noi. ”
 
Ad oggi mister Tani Frinzi Russo può contare su Tatiana Lombardo, Scilla Basciano e Livia Magherini per la diagonale d’attacco, Ambra Composto come opposto, Speranza Maiello e Carlotta Caruso al palleggio, Melania Blunda al centro e Federica Pietrangeli libero. Quattro ancora gli elementi da incastonare per completare il dream team.
 
Curriculum
 
2011/12  Matera A2
2010/11 Matera A2
2009/10 Sabaudia B1
2008/09 Sabaudia B1
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento