Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Akragas: vincere contro il Torrecuso, tifando Due Torri

I siciliani, in un passato recente, hanno fermato gli akragantini in casa, adesso i biancazzurri sperano nel miracolo di Savoia. Il tecnico Rigoli, guarderà il risultato di Torre Annunziata soltanto alla fine del "suo" match

Nicola Arena

L'Akragas si appresta a vivere l'ultima trasferta dell'anno. I biancazzurri capitanati da mister Pino Rigoli, provano ricordare il risultato di Rende e magari bissarlo. In avanti l'allenatore si affiderà ancora una volta ad Arena e Saraniti, con un asso nella manica notevole: Maurizio Nassi.

L'Akragas in quel di Benevento, si troverà davanti un avversario temibilissimo. Il Torrecuso occupa la quarta posizione in classifica, 26 punti e tanta fame di rivalsa. I biancazzurri, sperano in primis di vincere, affidandosi anche al Due Torri.

I siciliani, in un passato recente, hanno fermato l'Akragas in casa, adesso i biancazzurri sperano nel miracolo di Savoia. Il tecnico Rigoli, guarderà il risultato di Torre Annunziata soltanto alla fine del "suo" match, la vittoria per tenere il passo di una corazzata che ha riconfermato bomber Tiscione in rosa, e che a oggi non accenna segni di cedimento.

I biancazzurri con il Torrecuso hanno voglia di dimenticare la disfatta in coppa, ma anche di chiudere l'epilogo trasferte 2013 in bellezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas: vincere contro il Torrecuso, tifando Due Torri

AgrigentoNotizie è in caricamento