rotate-mobile
Sport

L'Akragas cambia volto: Giavarini e Tirri si "prendono il gigante"

L'agente Fifa Peppino Tirri e l'amico Marcello Giavarini avrebbero rilevato la società di Agrigento. I due licatesi avrebbero stretto la mano al presidente Silvio Alessi, nelle prossime ore la società passerà ufficialmente nelle mani dei nuovi proprietari

L'Akragas cambia proprietà. L'agente Fifa, Peppino Tirri ha stretto la mano al presidente Silvio Alessi: l'affare sarebbe stato chiuso nella giornata di oggi. Tirri sarebbe stato il "portavoce" della cordata che ha scelto di rilevare la società di Agrigento. Insieme al procuratore ci sarebbe l'imprenditore Marcello Giavarini, amico di Tirri e consigliere della Camera di Commercio italiana in Bulgaria. Giavarini è licatese, ed ha fatto le migliori fortune in Bulgaria. In quel di Sofia, il neo proprietario dell'Akragas si è costruito un vero impero. L'accordo sarebbe già stato firmato, la squadra di Agrigento ha dei nuovi proprietari. Nero su bianco e l'Akragas cambia volto, in società dovrebbero rimanere il general Manager Antonello Laneri e il diesse Ernesto Russello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Akragas cambia volto: Giavarini e Tirri si "prendono il gigante"

AgrigentoNotizie è in caricamento