Akragas, Thiago Cazè: "Melfi? Siamo carichi, vogliamo fare bene"

Il capitano dei "giganti" fa anche un appello alla tifoseria: "Seguiteci, abbiamo bisogno di voi"

Thiago Cazè

L’Akragas si allena lontano da Agrigento. La squadra di mister Di Napoli si è fermata Cosenza, dove ha dato vita ad un intenso allenamento. A parlare, a margine  della seduta, il capitano Thiago Cazè."Stiamo lavorando molto bene e siamo concentrati per la partita di domenica - ha detto il brasiliano. Siamo sereni e carichi al punto giusto, pronti a sfoderare una grande prestazione. A nome mio e di tutta la squadra chiedo ai nostri tifosi di sostenerci nella trasferta di Melfi perché è importantissimo avere il loro sostegno in una partita così delicata. Vi chiediamo - conclude Cazè -  di darci quella carica giusta per centrare l’obiettivo della salvezza". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento