menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto e l'allenatore dell'Akragas, Nicola Legrottaglie

Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto e l'allenatore dell'Akragas, Nicola Legrottaglie

L'Akragas torna a "casa", il sindaco Firetto: "E' una festa per la città di Agrigento"

L'Akragas dopo la vittoria contro il Monopoli - dua a uno al "Provinciale" - può finalmente tornare a casa. Infatti, da domenica i biancazzurri affronteranno l'Andria allo stadio "Esseneto

L'Akragas dopo la vittoria contro il Monopoli - dua a uno al "Provinciale" - può finalmente tornare a casa. Infatti domenica i biancazzurri affronteranno l'Andria allo stadio "Esseneto".  "Finalmente è certo, domenica l'Akragas potrà debuttare all''Esseneto' in Lega Pro ospitando il Fidelis Andria" dice il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto.

"Un raguardo buono per lo sport agrigentino. Una bella vetrina per la Città. Siamo in linea con il senso di questa bella avventura sportiva - dice Firetto - espressa dall'allenatore della squadra. Occorre che le gare interne si trasformino in una bella festa di tutta la città. Vorremmo che allo stadio si rechino le famiglie dando pienezza di senso che lo sport è crescita. Lo sport è vita". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento