menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Zambuto allo stadio Esseneto

Marco Zambuto allo stadio Esseneto

Grandi manovre allo stadio Esseneto, il credito sportivo diventa realtà

Secondo indiscrezioni la cifra messa a disposizione sarebbe di circa un milione di euro, utile a rifare parte dello stadio Esseneto. I lavori non dovrebbero partire da subito, in quanto il credito dovrebbe essere diviso in due tranche

Grandi manovre allo stadio Esseneto. Nella giornata di ieri summit della società con il primo cittadino e i tecnici del credito sportivo. Marco Zambuto ha voluto dapprima fare un sopralluogo allo stadio Esseneto, per capire lo stato attuale in cui versa l'impianto agrigentino. Zambuto insieme ai tecnici del comune di Agrigento ha evidenziato delle carenze strutturali.

Nel pomeriggio gli addetti ai lavori del credito sportivo hanno effettualo il loro sopralluogo. Secondo indiscrezioni la cifra messa a disposizione sarebbe di circa un milione di euro, utile a rifare parte dello stadio EssenetoI lavori non dovrebbero partire da subito, in quanto il credito dovrebbe essere diviso in due tranche.

La società in questa stagione non vorrebbe giocare le sue partite in trasferta. Cosi l'allenaotore biancazzurro Pino Rigoli ha optato per una soluzione differente. Partire con i lavori "tampone" fin da subito e posticipare le grandi manovre. L'impianto di illuminazione e il rizollamento dello stadio Esseneto, senza dimenticare lo stato di degrado di spogliatoi e sala stampa.

L'Akragas è già a lavoro per la prossima stagione, la prerogativa stadio è oggetto di discussione quasi quotidiana, lo sa il sindaco e soprattutto il patron Silvio Alessi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento