menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente dell'Akragas, Silvio Alessi

Il presidente dell'Akragas, Silvio Alessi

Akragas, Alessi incontra l'Amministrazione comunale

Si è trattato di un incontro preliminare nel corso del quale il presidente ha consegnato ai due rappresentanti comunali un corposo dossier dove sono contenute le prescrizioni imposte dalla Lega Pro

Nella tarda serata di ieri il presidente Silvio Alessi si è incontrato col vice sindaco Piero Luparello e con il dirigente dell'Ufficio tecnico comunale Principato per affrontare la questione della ristrutturazione dello stadio Esseneto.

Si è trattato di un incontro preliminare nel corso del quale il presidente Alessi ha consegnato ai due rappresentanti comunali un corposo dossier dove sono contenute le prescrizioni imposte dalla Lega Pro necessarie per la eventuale partecipazione dell'Akragas alla terza serie nazionale.

Si tratta di lavori indispensabili che comportano un impegno di natura finanziaria da parte dell'Amministrazione comunale; il vice sindaco Luparello e il dirigente Principato hanno mostrato particolare attenzione e disponibilità affinché i lavori vengano effettuati e, a tal fine, giovedì mattina le parti torneranno ad incontrarsi per verificare la fattibilità delle opere di ristrutturazione dell'impianto calcistico cittadino.

"Stiamo cercando di accelerare i tempi - dichiara il presidente Alessi - affinché l'Amministrazione comunale si faccia carico dei lavori necessari. I nostri appelli hanno trovato degli interlocutori e mi auguro che l'impegno del vice sindaco Luparello possa essere concreto in modo da consentire il superamento delle prescrizioni che potrebbero permetterci la presentazione della domanda di ammissione in lega pro fermo restando la disponibilità economica di bilancio che non dipende sicuramente dal vice sindaco che ringrazio per l'attenzione mostrata alle nostre richieste".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento