Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Akragas, il diesse Catania: "Il mercato in entrata è bloccato"

Il dirigente dei biancazzurri parla ai microfoni di 'Agrigentonotizie'. Aveni, Cocuzza e Scrugli, questi i nomi più caldi

Salvatore Catania

"Il mercato? Per il momento è bloccato". Parla così, il direttore sportivo dell'Akragas, Salvatore Catania. "Cocuzza via? Non è ancora detta l'ultima parola". Scrugli, Cocuzza e Aveni e tanto altro, il dirigente dei biancazzurri parla ai microfoni di 'AgrigentoNotizie'. "In questo momento si stanno giocando delle partite importanti, forse le più significative - ha detto Catania - se l'aspetto societario non si delinea non possiamo fare molto. La partita più importante la sta giocando la società. Da lì, passa tutto. Richieste dai grandi club? Si, qualcosa è arrivato. Ma le trattative si fanno in due, noi non abbiamo iniziato nessuna trattativa, ma ovviamente serve chiarezza. In questo momento vorrei anche fare un bilancio di questo anno, se il campionato dovesse finire oggi l'Akragas sarebbe salva, questo non è da sottovalutare. Lo scorso anno ci siamo salvati, mantenendo la categoria, quest'anno abbiamo ridotto i costi, puntando tanto sui giovani. Vorrei fare un plauso agli addetti ia lavori del settore giovanile. Di Napoli? E' lui l'artefice principale di tutto questo. Domenica ha esordito un 2000". 

LEGGI ANCHE: SALVATORE COCUZZA PRONTO A LASCIARE

Il calciomercato è appnea iniziato, l'Akragas non avrebbe nessuna trattativa avviata. "Ci stiamo guardando intorno - ha detto il diesse. Le squadra di blasone sui nostri uomini migliori? Questo può farci piacere, vuol dire che stiamo lavorando bene. Ma non parlerei di trattative. Scrugli? Puntavamo tanto sul ragazzo. E' stato davvero sfortunato. Rescissione? Lui ha un contratto con noi fino al 2017. Aveni via? Per rescindere ci vuole il consenso da ambedue le parti". 

Nessun "colpaccio" in programma, gli uomini mercato della società biancazzurra sono alla finestra. Ad oggi nessun colpo in entrata, la società deve guardarsi le spalle dalle big della LegaPro, Juve Stabia su tutte. I più richiesti in casa Agrigento sono ancora una volta: Salandria e Zanini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, il diesse Catania: "Il mercato in entrata è bloccato"

AgrigentoNotizie è in caricamento