menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniele Marino

Daniele Marino

Akragas - Reggina, biancazzurri avanti: fa tutto Marino

Il difensore sblocca la partita, poi sbaglia e si fa perdonare. I "giganti" sono in vantaggio grazie ad una doppietta del capitano

Allo stadio "Esseneto, terminati i primi 45'. L'Akragas affronta la Reggina, nella seconda gara casalinga. Una partita bella e ricca di emozioni. 

Salandria al 5' sfiora il vantaggio, con un pregevole tiro da fuori. La Reggina non si abbassa e si fa vedere in avanti, ma al 14' Marino battezza con un gol il suo esordio stagionale. Dalla bandierina si presenta Longo, abile Marino, ad insaccare di testa. Akragas uno, Reggina zero. I biancazzurri provano a controllare il vantaggio, Salandria e Pezzella dialogano bene. Al 32' erroraccio di Marino, è il capitano a fare un retropassaggio "killer" a Pane.

Il portiere smanaccia come può, atterrando Coralli. Per l'arbitro non ci sono dubbi: è rigore. Dal dischetto è il numero nove a tirare, palla da un lato e portiere dall'altro, i granata si riportano in partita.

L'Akragas prova a reagire, è Salandria ad accendere la "miccia". Il numero quattro suggerisce un pallone perfetto per Longo, il fantasista non riesce a far girare bene il pallone. Occasione sprecata. Al 40' Marino si fa perdonare, Longo suggerisce un buon pallone, Cocuzza non controlla, Carrotta l'arpiona suggerendo per il capitano, che indisturbato mette dentro: Akragas due, Reggina uno. Partita pazzesca, per il capitano dell'Akragas. Primo tempo terminato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento