rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Nuovo "esilio" a Siracusa per l'Akragas, Di Napoli cerca una vittoria: Salvemini scalpita

L'allenatore potrebbe affidarsi a Parigi e Longo, a centrocampo scontata la presenza del brasiliano Vicente

L’Akragas torna in campo. I biancazzurri sfidano il Bisceglie dell’ex giovane centrocampista Andrea Risolo. La squadra di mister Di Napoli proviene da un brutto periodo. Due sconfitte consecutive e troppi gol incassati. Sono sei in tutto in appena due giornate. Il tecnico lavora sulla difesa ma anche sull’attacco che al momento stenta.

Di Napoli si potrebbe affidare a Pisani e Russo, in avanti verso la riconferma del tridente formato da: Longo, Parigi e Salvemini. Nuovo “esilio” a Siracusa per l’Akragas, niente illuminazione e partita che si giocherà al “De Simone”. Ancora una volta pullman organizzati per il “gigante”, ma nessuna presenza massiccia. I tifosi domenica, allo stadio “Esseneto”, daranno vita ad una manifestazione pacifica.

I proabili undici che scenderanno in campo: Vono, Pisani, Mileto, Russo, Saitta, Vicente, Carrotta, Longo, Sepe, Parigi e Salvemini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo "esilio" a Siracusa per l'Akragas, Di Napoli cerca una vittoria: Salvemini scalpita

AgrigentoNotizie è in caricamento