rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Sport

Akragas, Giavarini "stringe" la mano al sindaco Firetto

Il presidente onorario dell'Akragas, Marcello Giavarini, a proposito della lettera inviata e pubblicata la settimana scorsa, precisa che "in nessun modo quest'ultima voleva essere un richiamo all'Amministrazione comunale, tutt'altro"

Il presidente onorario dell'Akragas, Marcello Giavarini, a proposito della lettera inviata e pubblicata la settimana scorsa,  precisa che "in nessun modo quest'ultima voleva essere un richiamo all'Amministrazione comunale, tutt'altro".

Giavarini spiega: "Il sindaco di Agrigento Firetto e l'Assessore Amico (peraltro ex dirigente Akragas) hanno già dato prova, (semmai ve ne fosse stato bisogno) di grande interesse, disponibilità e sensibilità nei confronti dell'Akragas e delle sue richieste. L'amministrazione comunale e la dirigenza dell'Akragas, ognuno per le proprie attribuzioni e competenze  sono animate da atteggiamento positivo e propositivo verso un comune obiettivo: la costruzione di un percorso che possa portare al passaggio di categoria dell’Akragas in serie B nell'arco dei prossimi 3-4 anni. Con il sindaco Firetto - spiega Giavarini - che mi auguro di incontrare presto alla mia prossima visita ad Agrigento, ho già instaurato un rapporto di grande intesa e fattiva collaborazione. Sono sicuro che questa amministrazione Comunale farà tutto il possibile per mettere in condizioni adeguate alla categoria lega Pro l'impianto comunale 'Esseneto' e sono fiducioso sull'efficacia dello sforzo che farà. Il mio messaggio era teso a comunicare al Sindaco la mia disponibilità a collaborare con l'amministrazione Comunale ed era finalizzato a rassegnargli preventivamente il senso della gratitudine di tutto il sistema Akragas per quanto sta già facendo. Forza Akragas"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, Giavarini "stringe" la mano al sindaco Firetto

AgrigentoNotizie è in caricamento