Sport

Akragas, riecco De Rossi: «Non potevo dire di no a Rigoli»

Il romano torna a vestire la maglia dell'Akragas. Parole al miele per l'ambiente biancazzurro e per la sua squadra. De Rossi arriva con la formula del prestito

Dario Scozzari e Andrea De Rossi

«Non potevo dire no a mister Rigoli». Andrea De Rossi torna ad Agrigento. Il biancazzurro ed ex Catania è stato presentato questo pomeriggio allo stradio "Esseneto". De Rossi - due anni di contratto con il Catania - è arrivato in casa Akragas con la formula del prestito.

«Ho tanta voglia di fare bene - ha detto De Rossi - oggi ho visto una squadra organizzata. Qui mi sento veramente a casa. Agrigento - dice - è la piazza ideale per mettermi in mostra, ho davvero tanta voglia di fare bene. Rigoli? Ci siamo sentiti ed ho subito accettato. Sono pronto a dare tutto».  Andrea De Rossi torna dopo che in estate scelse il Catania, avventura non molto felice per il difensore. 

Il mercato dell'Akragas in queste ore potrebbe essere bloccato. Il club biancazzurro starebbe lavorando per la rescissione di alcuni contratti, tra questi quello del giovane Roghi. «Siamo vigili sul mercato, ma ovviamente non dipende soltanto da noi - ha detto Dario Scozzari. De Rossi? La nostra politica è chiamara, vogliamo ragazzi seri e affamati, Andrea lo è». E sul mercato Scozzari ammette: «Ho delle trattative in corso, nelle prossime ore vedremo».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, riecco De Rossi: «Non potevo dire di no a Rigoli»

AgrigentoNotizie è in caricamento