Il tecnico biancazzurro Pino Rigoli ammesso al master di Prima Categoria Uefa Pro

Il corso si svolgerà al Centro tecnico federale di Coverciano con l'obbligo per i partecipanti di frequentare le attività didattiche

Che Pino Rigoli fosse un allenatore preparato, lo si era capito dal suo "sorridente" palmarès, ma che il neo tecnico akragantino potesse arrivare in alto lo si sperava.
 
L'ex Ragusa, nella giornata di oggi, ha ricevuto una importante notizia. Il tecnico è stato ammesso al master per allenatori professionisti di Prima Categoria Uefa Pro.
 
"Per noi è motivo di grande orgoglio - ha detto il diesse Salvatore Catania - sapere che il nostro tecnico farà parte di questo master ci riempie di gioia. Vorrei però - conclude Catania - tranquillizzare i tifosi: Rigoli è blindato (sorride ndr)".
 
Il Settore Tecnico della Federazione Italiana Giuoco Calcio, sulla base di quanto previsto nel Comunicato ufficiale n. 132 dell’11 maggio 2012, viste le risultanze degli accertamenti preliminari dei requisiti e la valutazione dei titoli, ha deliberato di ammettere al corso Master per allenatori professionisti di Prima categoria Uefa Pro i signori Eugenio Benuzzi, Massimo Brambilla, Giovanni Bucaro, Nicola Campedelli, Fabrizio Cesana, Leonardo Colucci, Francesco Cozza, Tiziano De Patre, Alberto De Rossi, Massimo Drago, Silvano Fiorucci, Daniele Franceschini, Ivan Juric, Claudio Luperto, Riccardo Maspero, Tommaso Napoli, Paolo Negro, Armando Pantanelli, Mario Petrone, Sergio Porrini, Giuseppe Rigoli, Pasquale Domenico Rocco, Sebastiano Siviglia, Andrea Sottil, Francesco Statuto, Andrea Stramaccioni, Salvatore Sullo, Domenico Toscano, William Viali.
 
Il corso – che si svolgerà al Centro tecnico federale di Coverciano con l’obbligo per i partecipanti di frequentare le attività didattiche – è suddiviso in tre sessioni:
a) le prime due sessioni saranno articolate in forma modulare: la prima con svolgimento nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2012, la seconda nei mesi di gennaio, febbraio, marzo e aprile 2013;
b) la terza sarà svolta in forma continuativa a partire dal mese di giugno 2013 e si concluderà con gli esami e la discussione delle tesi.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento