Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Akragas, Pino Rigoli: «Contro la Lupa daremo tutto e in campo ci sarà chi suda la maglia»

Il tecnico biancazzurro a pochi giorni dal ko contro la Juve Stabia torna a parlare. Pino Rigoli e la sua Akragas giocheranno lunedì contro la Lupa Castelli Romani

Pino Rigoli

«Attenti alla Lupa Castelli Romani». Pino Rigoli torna a parlare dopo il ko esterno rimediato contro la Juve Stabia. Il tecnico, nella conferenza stampa di oggi, si è detto pronto a riprendere la marcia verso la salvezza. «La quota giusta? Ho alzato di un punto, per salvarsi serve toccare quota 41. Il Catania? Non appartiene a questa griglia salvezza, ha un collettivo da prima fascia».

E sulla sfida di lunedì, Rigoli ammette: «Preferivo giocare di sabato, giocando lunedì ho un giorno in meno per preparare la sfida contro il Catania. Sono convinto che la Lupa Castelli venga qui giocando con spensieratezza, questo deve farci stare molto attenti. La  partita per noi - spiega il tecnico - sarà una finale. Dobbiamo riprendere dove abbiamo lasciato, continuando a mettere in pratica la politica dei piccoli passi. Il ko di domenica? Non fa mai piacere perdere. Le sconfitte vanno analizzate e noi lo faremo. Il rigore? Ovviamente avrebbe cambiato la partita,  ma non cerco mai alibi».

L'Akragas si è vista negare ancora i tre punti, il ricorso del club biancazzurro è stato respinto, Rigoli la pensa così: «Non voglio parlare di questa situazione, ma non vedo uniformità di giudizio. Se il sistema calcio non cambia - dice Rigoli - gli investitori non vorranno sposare i progetti calcistici. Astarita? Di lui non parlo, questa situazione mi ha fatto male». 

Contro la Lupa Castelli Romani, il tecnico potrebbe fare a meno ancora di Dyulgerov: «Torniamo a fare degli esami strumentali, vedremo. Candiano? In settimana mi ha dimostrato che voleva la maglia, si è allenanto con tanta intensità. Qui - continua l'allenatore dell'Akragas - chi non mi dimostra tanto non va in campo». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, Pino Rigoli: «Contro la Lupa daremo tutto e in campo ci sarà chi suda la maglia»

AgrigentoNotizie è in caricamento