L'Akragas affronta la Parmonval, Castronovo: "Non è una gara come le altre"

Il patron è stato presidente dei palermitani per sei anni

L’Akragas affronterà la Parmonval. I biancazzurri provengono da un pareggio sul campo neutro di Campofranco. Il tecnico Totò Vullo avrà tutta una settimana a disposizione per lavorare con i suoi ragazzi. I biancazzurri, in chiave classifica, dovranno vincere per riuscire a rimanere sulla scia Dattilo. Il prossimo match, per Castronovo, sarà una gara speciale. Il patron  è stato il massimo dirigente della squadra palermitana per sei anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Per me è una partita speciale – ha detto ai microfoni dell’ufficio stampa biancazzurro – sono stato presidente della Parmonval sei anni. Quando sono libero, il sabato, vado a vedere le loro partite. Non sarà una sfida facile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Migranti si scagliano contro i carabinieri, Carmina: "Solidale con l'Arma, servono strutture adatte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento