Biondo all'ultimo respiro, l'Akragas pareggia con il Castellammare

Il centrocampista, nell'ultima azione, sigla la rete del tre a tre

L’Akragas si salva sul filo del rasaoio, riuscendo a pareggiare una partita all’ultimo respiro.  Il “salvatore della patria” per i biancazzurri è Biondo.

Il centrocampista agrigentino, nell’ultima azione, mette dentro la rete del definitivo 3 a 3. I biancazzurri, ospiti del Castellammare, hanno provato ad imporre gioco e ritmo. I padroni di casa, però, hanno reagito con Cardinale e Maltese.

L’Akragas di Vullo ha risposto con Procida e Biondo. I biancazzurri sotto di un gol non hanno mai mollato, ed è proprio Biondo ad agguantare un pareggio più che mai importante. All’ultimo respiro, il centrocampista, sigla la rete del tre a tre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento