menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pino Rigoli

Pino Rigoli

L'estate caldissima dell'Akragas, la società pronta a cambiare volto

Nuova cordata di imprenditori all'orizzonte. I nuovi soci potrebbero arrivare dall'Emilia. Ad aprire ad una possibile trattativa è ancora l'assessore agrigentino, Giovanni Amico

Nuova era per l'Akragas calcio. Il club biancazzurro è pronto a cambiare ancora volto. Se Marcello Giavarini - azionista di maggioranza  - chiede chiarezza, Giovanni Amico - assessore allo sport - chiama una cordata emiliana. "Fra poche ore soci dell' Akragas incontreranno la cordata di imprenditori che ha manifestato l' interesse di rilevare il 30 per cento del capitale sociale, ritengo che il nodo più complesso sia l' accordo sul loro ruolo all' interno della dirigenza".

Queste le parole di Giovanni Amico, in un' intervista rilasciata al Giornale di Sicilia. L'aspetto dirigenziale potrebbe subire dei cambiamenti, ancora da valutare la posizione di Dario Scozzari. L'uomo mercato dei biancazzurri è voluto dalla piazza, l'ex Catania è stato nella seconda parte di stagione il ponte di mediazione tra squadra e società.

Da Scozzari a Pino Rigoli, l'allenatore dell'Akragas è alla finestra. I rapporti con Silvio Alessi e Marcello Giavarini sono buoni, ma le titubanze societarie non aiuterebbero una possibile trattativa. 

L'idea era quella di programmare fin da subito, ma la spaccatura tra soci di maggioranza e di minoranza sta facendo perdere del tempo. L'estate si preannuncia ancora calda, la programmazione della nuova stagione slitta ancora. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento