menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Legrottaglie

Nicola Legrottaglie

Akragas, parola a Legrottaglie: «Contro la capolista? Un partitone»

Il tecnico biancazzurro potrebbe schierare: Vono tra i pali, Marino, Sabatino, Capuano e Salandria in difesa. A centro campo, spazio a Mauri, Almiròn e Zibert. In avanti Di Piazza e Madonia e Aloi. L'Akragas affronterà la capolista Casertana, domani allo stadio "Esseneto" di Agrigento

Seduta di rifinitura e conferenza stampa, l'Akragas di Nicola Legrottaglie ha dato vita al proprio "sabato tipo". Sul sintetico di Fontanelle il tecnico biancazzurro ha provato gli undici titolari anti-Caserana, per poi mischiare le carte. Si fermano Lovric e Vicente, Legrottaglie spera di portare almeno il brasiliano in panchina. Si candida a una maglia da titolare Mauri.

«Affrontiamo una squadra fortissima - dice Nicola Legrottaglie. La Casertana ha perso soltanto una partita, domani si giocherà un 'partitone'. Catania? Non penso mai alle partite già giocate, il nostro avversario si chiama Casertana. Chi conosco? Quasi nessuno, ho visto dei video e devo dire che è una delle squadre più forti del torneo. Noi - ammette Legrottaglie - faremo la nostra partita. Non mi piace lavorare e pensare agli errori degli altri».

Lo stadio "Esseneto" torna a disposizione, dopo quindici giorni di lavori per la risemina. «Noi abbiamo serie difficoltà ad allenarci - chiosa il tecnico biancazzurro - dobbiamo stare attenti agli infortuni. Il campo? Dicono sia in buone condizioni». 

Nicola Legrottaglie non svela gli undici anti-Casertana, anche se l'allenatore è quasi in emergenza: «Abbiamo delle scelte obbligate. Almiròn e Savanarola? Sono pienamente recuperati, ma ovviamente non dobbiamo affrettare i tempi. Di Piazza? Lui è la nostra punta di riferimento, ma ovviamente io scelgo gli attaccanti anche in prospettiva della tipologia di avversario. Nessuno è inamovibile, con me tutti si giocano il posto».

Il tecnico biancazzurro potrebbe schierare: Vono tra i pali, Marino, Sabatino, Capuano e Salandria in difesa. A centro campo, spazio a Mauri, Almiròn e Zibert. In avanti Di Piazza e Madonia e Aloi. L'Akragas affronterà la capolista Casertana, domani allo stadio "Esseneto" di Agrigento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento