menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Akragas, Nicola Arena ammette: "E' vero, Rigoli mi ha cercato"

Il fantasista biancazzurro e l'ex tecnico akragantino sono legati da una forte amicizia. Ad ammettere la soffiata di mercato è stato lo stesso numero dieci ospite nella trasmissione "Casa Akragas"

"E' vero, Pino Rigoli mi ha cercato". Nicola Arena non si nasconde, nel corso della trasmissione "Casa Akragas". Il fantasista biancazzurro è legato con l'ex tecnico dell'Akragas da una forte amicizia. Il loro legame persiste fin dai tempi del Ragusa, Rigoli per Arena è stato un vero e proprio mentore. "Il mister mi ha cercato, - ha detto Arena - ma sapeva a priori che non avrei lasciato Agrigento". (Guarda il video dell'intervista a Nicola Arena ->)

Ammissioni che avvengono con il sorriso sulle labbra per il numero dieci biancazzurro che poi spiega: "Il mister è un amico. Il mercato? In avanti siamo già molto forti, non credo abbiamo bisogno di altri rinforzi".

Vincenzo Feola ha dato al centravanti dell'Akragas un turno di riposo, decisione che Arena ha spiegato così: "Lo ammetto, ho rosicato parecchio" Ospite in studio ananche Dezai. Il giovane ivoriano venuto dal Modena: "Ad Agrigento mi trovo molto bene. Mi ha consigliato questa piazza Luppi". Davide Luppi è stato nella mente dei biancazzurri per un po'. Il centravanti della Correggese ha fatto impazzire la retroguardia dell'Akragas nella finale di Fondi.  "Mi ispiro a Zaza" ammette Dezai, che domenica ha siglato il suo primo sigillo con la maglia dell'Akragas.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento