rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport

Akragas, Lello Analfino: "Rigoli? Non privateci più di lui"

Il leader dei "Tinturia" dice la sua sul tecnico dei biancazzurri, Pino Rigoli. Lello Analfino è da sempre tifoso dell'Akragas, ed è anche il volto della campagna abbonamenti del club di Agrigento

"Rigoli? E' il migliore allenatore che il calcio italiano possa avere in questo momento". Sono queste le parole di Lello Analfino, agrigentino, tifoso dell'Akragas e leader dei "Tinturia".

Il cantante è da sempre un appassionato di Akragas, Analfino dopo la vittoria dei biancazzurri ha voluto dire la sua su Pino RIgoli, allenatore dei giganti. "Quando Pino Rigoli andrà ad allenare un club di serie A - dice Lello Analfino - qualcuno ad Agrigento dovrà cospargersi la testa di cenere e chiedere scusa non tanto a Pino Rigoli che è un uomo mite e di una certa sportività. Ma quanto - dice Lello Analfino - agli agrigentini che sono stati privati per due anni dell'estro e della professionalità di quello che secondo me è il migliore allenatore che il calcio italiano possa avere in questo momento". Queste le parole di Lello Analfino, che mai come adesso è pronto a sostenere l'Akragas ed il suo tecnico, Pino Rigoli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, Lello Analfino: "Rigoli? Non privateci più di lui"

AgrigentoNotizie è in caricamento