menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Akragas, la squadra torna ad allenarsi: biancazzurri in ritiro

Nessun giorno di riposo dunque per i biancoazzurri dopo la caduta di ieri in casa della Paganese. Il tecnico Raffaele Di Napoli ha deciso di richiamare subito al dovere i suoi per non lasciare nulla al caso in vista del match contro i rossoblu

L’Akragas non si ferma e oggi pomeriggio è tornata a lavoro per preparare la gara di sabato prossimo, 3 dicembre, alle 14.30, sul campo della Casertana. Nessun giorno di riposo dunque per i biancoazzurri dopo la caduta di ieri in casa della Paganese. Il tecnico Raffaele Di Napoli ha deciso di richiamare subito al dovere i suoi per non lasciare nulla al caso in vista del match contro i rossoblu.

La squadra biancazzurra è rimasta in Campania dopo il match con la Paganese. Prima dell’allenamento odierno mister Di Napoli ha avuto un confronto con i giocatori per analizzare la prestazione contro Reginaldo e compagni. 

Poi la prima seduta della settimana in vista della partita contro la Casertana, valida per 16esima giornata del campionato di Lega Pro, girone C. I giocatori hanno svolto lavoro differenziato. Massaggi e terapie per chi ha giocato a Pagani e allenamento ordinario per tutti gli altri. 

Domani, 29 novembre, alle 14.30, sempre in terra campana, è prevista una nuova seduta d’allenamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Da Licata alla rotonda Giunone per "sbariari": sanzionato dipendente comunale

  • Cronaca

    Coronavirus, in Sicilia 1.120 nuovi casi (66 in provincia): 9 morti

  • Cronaca

    Restò incontinente dopo il parto, chiesti 158 mila euro di risarcimento

  • Cronaca

    La pandemia dilaga, serve garantire assistenza: 49 nuovi incarichi per Oss

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento