menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I festeggiamenti in occasione della salvezza

I festeggiamenti in occasione della salvezza

Akragas, ricomincia dalle certezze: aprire un ciclo si può

Pane, Sepe, Palmiero e Pezzella hanno regalato certezze. Leveque scalpita e Longo meriterebbe di restare, Alessi vorrebbe trattenere Di Napoli, l'allenatore ha come prima scelta i biancazzurri

Akragas, da chi ricominciare? Il rebus in casa biancazzurra sono tanti. Tutto gira attorno alla possibile riconferma di mister Di Napoli. Alessi vuole trattenere l’allenatore, il tecnico chiede certezze e una società all’altezza di una LegaPro tranquilla. La piazza invoca la riconferma di Pasquale Pane, portiere che ha sui guantoni almeno la metà dei punti dell’Akragas, l’estremo difensore è stato decisivo. Pane potrebbe guardarsi intorno, le sue gesta non sono di certo passate inosservate.

In difesa si riparte ancora una volta da Cazè, giocatore che è cresciuto tanto soprattutto nel finale di stagione. In mezzo al campo, prova di forza di Sepe, il terzino ha fatto più che bene. Il centrocampo è stato tenuto a bada da due giocatori importanti. Palmiero e Pezzella hanno avuto un altro passo, per questo i giocatori potrebbero essere una buona base dalla quale ripartire. In avanti, Leveque  scalpita ed ha voglia di giocare, Klaric ha le valige in mano ed il reparto offensivo è pronto ad una nuova rifondazione.

L’Akragas, è un cantiere aperto, ma i punti forti di questa stagione sono stati tanti: Pane, Sepe, Riggio, Palmiero, Pezzella e Longo. Prova di carattere anche del giovane Mileto. Di Napoli ha aperto una strada, indicando una via, adesso sta alla proprietà scegliere cosa fare.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento