menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agrigento "salta" con il "gigante" : i tifosi festeggiano l'Akragas

Cori, fumogeni e abbracci: l'agrigento biancazzurra porta in trionfo l'Akragas. Entusiasmo che ha il sapore di grande impresa, si festeggia la LegaPro. I giocatori sono stati tutti acclamati, i più applauditi Nicola Arena, Aga Chiavaro e Alessandro Bonaffini

Agrigento salta con il gigante. Festeggiamenti fino a tarda notte per l'Akragas di mister Vincenzo Feola. Al ritorno da Roccella Jonica la squadra ha dato appuntamento ai propri tifosi in piazza stazione. Cori, fumogeni e abbracci: l'agrigento biancazzurra porta in trionfo l'Akragas. Entusiasmo che ha il sapore di grande impresa, si festeggia la LegaPro. I giocatori sono stati tutti acclamati, i più applauditi Nicola Arena, Aga Chiavaro e Alessandro Bonaffini.

VIDEO | L'arrivo dei giocatori da Roccella Jonica, festa con i tifosi

La squadra del presidente Silvio Alessi, ha dato vita a un vero e proprio corteo. Dalla stazione fino allo stadio "Esseneto",i giocatori sono stati "scortati" dai tifosi, percorrendo a piedi le vie della città. A festeggiare l'Akragas anche il leader dei "Tinturia", Lello Analfino, amico di diversi giocatori biancazzurri. L'Akragas ha proseguito i festeggiamenti, in un chiosco agrigentino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento