Mercoledì, 19 Maggio 2021
Sport

Akragas, le parole di Rigoli: "Attenti al Città di Messina"

L'allenatore oggi ha incontrato la stampa. Il tecnico ha spiegato la pericolosità dell'avversario. I messinesi, a detta dell'allenatore, sono la squadra più organizzata del torneo

Mister Rigoli in conferenza stampa

Conferenza stampa pre-partita per il tecnico dell'Akragas Pino Rigoli. Domani, all'Esseneto, andrà in scena il derby tra Akragas e Città di Messina. Rigoli presenta ai giornalisti l'insidioso match: "Domani sarà una partita molto difficile - spiega l'allenatore - in quanto incontriamo, a mio avviso, una delle squadre più organizzate del torneo. Conosco bene il mio collega, so il suo valore e il valore della sua squadra. Domani - ammette Rigoli - l'Akragas dovrà fare la partita perfetta, dimenticando Capo D'Orlando e quant'altro. Loro hanno un reparto difensivo di prim'ordine, vedi Cappello, giocatore che con la serie D non c'entra nulla".

Al tecnico viene sottolineato il momento d'ottima forma del suo attaccante centrale Andrea Saraniti: "Per me non è una novità, Andrea è un bravo ragazzo e un ottimo giocatore. In questi mesi ha fatto un 'lavoro sporco': domenica sono arrivati gol e assist, è stato fortunato, ma anche bravo".

A Pino Rigoli viene chiesto il motivo per il quale Alessandro Bonaffini, nel match contro l'Orlandina è stato escluso dagli undici titolari. L'allenatore chiude il "caso Bonaffini", elogiando il giocatore, definendolo vero e proprio "fuoriclasse" della sua squadra.

L'Akragas, domani, affronterà il Messina priva di Chiavaro, ancora ai box, e con Saraniti diffidato: "Andrea (Saraniti ndr), domani dovrà pensare solo a giocare. Ovviamente se la partita dovesse darci ragione, toglierò l'attaccante senza rischiare nulla, ma questi sono discorsi prematuri".

Con dicembre alle porte, il mercato incombe. "A oggi davvero non so cosa chiedere alla società - ha detto Rigoli - abbiamo una squadra fatta di titolarissimi, dai giovani ai meno giovani, sono tutti giocatori molto forti".

L'Akragas, domani giocherà contro il Città di Messina allo stadio Esseneto, il match inizierà alle 14.30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, le parole di Rigoli: "Attenti al Città di Messina"

AgrigentoNotizie è in caricamento