menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

Akragas dove sei? Nuovo ko, al "De Simone" vince il Cosenza

Risultato mai messo in discussione, gli ospiti hanno fatto bene e Di Napoli ha cambiato le carte in corsa

L’Akragas incassa una nuova e pesante sconfitta. Ancora una volta, come contro il Trapani, la partita è stata risolta e archiviata nel primo tempo. In campo Di Napoli lascia fuori Parigi, al suo posto Gjuci, fuori anche Sepe dall’undici iniziale. Di Napoli, subisce però le incursioni di un Cosenza agguerrito. Gli ospiti al "De Simone", vincono con il risultato di due a zero. 

Il match viene sbloccato al 4’ del primo tempo, assist di Bruccini e Statella spiazza Vono. Uno a zero, Cosenza. Il raddoppio non tarda ad arrivare: calcio d’angolo per gli ospiti e Bruccini che insacca la rete del due a zero. Di Napoli corre ai ripari,  dentro Sepe per Navas e Parigi per Gjuici.

La partita non cambia ed i biancazzurri chiudono il primo tempo sotto di due gol. Nella ripresa Di Napoli prova a scuotere i suoi, ma in avanti c’è ancora il Cosenza che ci prova con Mungo, Vono è reattivo. Nuovo cambio in casa Akragas, fuori Longo per Bramati. Sussulto di Salvemini, ma l’attaccante termina in fuorigioco. L’Akragas al triplice fischio finale perde una partita importante, il Cosenza passa facile e vince con il risultato di due a zero. Di Napoli cambia le carte in corsa ma non ha i risultati sperati.

E’ buio pesto in casa Agrigento, per una squadra che deve tornare a fare bene. In campo Vono ha strillato sempre, Vicente ha tentato di tenere vivo il centrocampo e Salvemini ha fatto quel che ha potuto. Nuovo ko e nuove domande, per una squadra che oggi sembra più che mai in crisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento