menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Legrottaglie

Nicola Legrottaglie

Akragas-Juve Stabia, Legrottaglie "sfida" Almiròn: "Voglio che sia la sua partita"

La squadra di Nicola Legrottaglie affronterà i campani allo stadio "Esseneto". Il tecnico ha chiesto una prova importante e cinica, lanciando il guanto di sfida all'amico e giocatore biancazzurro Sergio Almiròn

"Voglio più cinismo". Nicola Legrottaglie carica la sua squadra in vista della sfida contro la Juve Stabia, la gara che si giocherà sabato allo stadio "Esseneto" di Agrigento. "La classifica dei campani è bugiarda, non dobbiamo sottovalutare l'avversario. La Juve Stabia - dice Nicola Legrottaglie - è una squadra importante, un team di grande blasone che di certo non sta vivendo un buon periodo, ma noi abbiamo l'obbligo di non sottovalutare l'avversario".

Nicola Legrottaglie chiede cinismo e concentrazione, la Juve Stabia cerca riscatto: "Dobbiamo essere bravi ad anticipare le loro mosse". Il tecnico biancazzurro lancia un guanto di sfida al suo amico e giocatore, Sergio Almiròn: "Domani giocherà. Mi aspetto una grande gara da lui, è uno che ha sofferto tanto e che sta facendo grandi sacifici. Vorrei vederlo gioire anche con un gol. Almiròn - dice Legrottaglie - non lo si scopre di certo adesso, è un grande giocatore e domani spero arrivi all'85 percento della sua condizione fisica. L'Akragas, Almiròn dipendente? Lui, campo si fa sentire".

E sulla formazione Legrottaglie spiega: "Se Scrugli non dovesse farcela tenterò Lovric, è un ragazzo che può fare tanta strada. Sono convinto che con lavoro e umiltà può arrivare a grande livelli. Deve avere la maturità - dice Legrottaglie - di aspettare il suo momento e di allenarsi bene, lo sta facendo e di questo ne sono felice. Serie A? Perchè no". 

Nicola Legrottaglie parla anche della sfida di Coppa Italia contro il Catania, gara che si giocherà mercoledì: "Sarà emozionante per me, ma premetto che in campo andrà chi ha giocato di meno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento