L’Akragas Futsal schiaccia l'Agriplus Mascalucia e conquista la salvezza

Le reti agrigentine sono state siglate da Cascino, Sutera Sardo, Martines e Toledo

L’Akragas Futsal batte 5-3 un tutt’altro che arrendevole Agriplus Mascalucia e conquista, con tre giornate di anticipo, la matematica salvezza.
Le reti akragantine sono state siglate da Cascino, Sutera Sardo, Martines (autore di una doppietta) e Toledo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un successo voluto e conquistato con sudore e sacrifici contro le mille difficoltà che la stagione ha riservato, ma che adesso consente ai ragazzi di Peppe Castiglione di brindare e di dare sfogo alla felicità per un obiettivo che da molti era ritenuto quasi impossibile da raggiungere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Studenti positivi al Covid 19, Miccichè chiude il "Politi" e Di Ventura il "Verga"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento