menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Akragas, capitan Contino: "Da bambino tifavo per il 'Gigante' "

Alla vigilia di una partita importante, prende per mano la squadra l'unico agrigentino nella rosa akragantina. Emozioni e sensazioni di una stagione da ricordare

Alla vigilia di Akragas - Folgore prende la parola il capitano biancazzurro Gerlando Contino. Un curriculum da osservare ed il suo amore per l'Akragas dichiarato in tempi non sospetti.

Un acquisto, quello del centravanti, voluto all'unanimità dalla dirigenza akragantina. Capitan Contino prende la squadra per mano e dichiara: "Domani per noi sarà ancora una volta una partita importante. Scendiamo in campo come sempre per vincere e per far divertire i nostri tifosi. Ogni domenica  - continua  Gelando Contino - è un'emozione sentire i loro cori e il loro calore, i nostri tifosi sono veramente il dodicesimo uomo in campo".
 
"Torniamo a riempire la nostra curva e la nostra tribuna. Spero - afferma il capitano akragantino - di vedere sempre più gente allo stadio Esseneto e mi auguro che anche domani la mia Akragas vinca". 
 
La passione per la maglia e l'amore per la sua città natale: Agrigento. Contino non nasconde la sua fede e conclude la sua intervista così: "È bello giocare nella squadra per la quale da bambino facevo il tifo".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento