rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sport Campo sportivo

Più di 300 tifosi allo stadio “Esseneto”, il flash mob di protesta: "Siamo senza società"

I supporter hanno anche dato vita a dei cori contro il presidente Silvio Alessi, non è stato neanche risparmiato il sindaco Firetto

Cori contro il presidente Silvio Alessi ed il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto. I tifosi biancazzurri hanno “illuminato” lo stadio “Esseneto”. I supperter si sono radunati in curva sud, “armati” di torce e cellulari. Il flashmob ha raccolto più di 300 tifosi, per un’iniziativa che è nata sui social e che ha avuto un successo già preannunciato.

L’Akragas per mancanza dell’illiminazione è costretta a giocare in quel di Siracusa, i tifosi dicono basta alle trasferte obbligate ed alzano la voce anche contro Silvio Alessi. I biancazzurri hanno dato vita ad una protesta pacifica che è stata applaudita anche dai passanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di 300 tifosi allo stadio “Esseneto”, il flash mob di protesta: "Siamo senza società"

AgrigentoNotizie è in caricamento