rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Festeggiamenti

Akragas è qui la festa, mega torta biancazzurra a centrocampo: c’è anche il sindaco Miccichè

Il primo cittadino si è complimentato con la società di Giuseppe Deni, promettendo anche interventi allo stadio Esseneto

Akragas è qui la festa. Lo stadio Esseneto, oggi, è stato il palcoscenico di grandi imprese. Il “Gigante” ha raggiunto la tanto attesa serie D. Al triplice fischio finale gioia, ma anche commozione. 

L’impresa è stata festeggiata da un mega torta biancazzurra. Il dolce è stato realizzato è offerto dal maestro pasticcere Giovanni Mangione.  Attorno alla torta, il patron Giuseppe Deni e - tra gli altri - anche il sindaco di Agrigento Franco Miccichè. 

Akragas fra inferno e paradiso: è forse il tempo di iniziare a credere in qualcosa?

Il sogno della serie D per l'Akragas passa dal Resuttana San Lorenzo

“L’Akragas ha meritato questa promozione - ha detto il primo cittadino - dopo essere stati designati quale capitale italiana della cultura 2025, questo è un grande traguardo. Stadio Esseneto? Faremo di tutto per apportare delle importanti migliorie. Godiamoci - ha concluso il sindaco - questa importante vittoria”. 

L’Akragas ha proseguito i festeggiamenti dentro lo spogliatoio. Cori, ma anche scherzi e atmosfera goliardica tra i calciatori.

Akragas, il sogno si è avverato! Missione compiuta, è serie D

L'Akragas è in serie D, Callari lancia la "bomba" e annuncia: "Io e Deni ci saremo, ma ci saranno nuovi soci"

Akragas-Resuttana San Lorenzo, LIVE: Barrera al 22' e Garufo al 73' su rigore trasformano il sogno il realtà

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas è qui la festa, mega torta biancazzurra a centrocampo: c’è anche il sindaco Miccichè

AgrigentoNotizie è in caricamento