menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Umberto Calaiò

Umberto Calaiò

Akragas e Cocuzza, parla l'agente Calaiò: "Accordo vicino"

Il club ed il giocatore sono vicini, l'ex Messina è pronto a vestirsi per la seconda volta in carriera di biancazzurro

Salvatore Coccuzza e l'Akragas, siamo alle strette finali. L'accordo tra club e giocatore è stato trovato, l'ex Messina è pronto a tornare ad Agrigento. A confermare la trattativa è Umberto Calaiò, procuratore dell'ex capitano del Messina. "Siamo ai dettagli - ha detto l'agente - Cocuzza e l'Akragas si sono voluti fortemente, il giocatore conosce la piazza ed inoltre ha già indossato quei colori. Messina? Appartiene al passato. Posso dire che il mio assistito si trova nel momento migliore della sua carriera, è maturato tanto rispetto all'ultima esperienza ad Agrigento. L'Akragas nell'ultimo periodo ha dimostrato d'avere un buon progetto. L'accordo? Non ci sono state particolari difficoltà, stiamo trattando altri aspetti che adesso non posso dire. Mister Di Napoli fondamentale? Ovviamente è stata una componente importante, ma anche il diesse Catania conosceva bene Cocuzza".

L'Akragas e l'attaccante si sono conosciuti un paio di stagioni fa, ma poi non andò bene. Oggi un ritorno che ha quasi del clamoroso: "E' un ragazzo che suda la maglia, non si tira mai indietro ed è il primo ad entrare in campo e l'ultimo ad uscire". Il giocatore è pronto a raggiungere Agrigento, già da lunedì Salvatore Cocuzza incontrerà parte della dirigenza per poi iniziare ufficialmente l'avventura in biancazzurro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento