rotate-mobile
Sport

Closing Akragas, gli imprenditori iraniani ancora in silenzio: il club attende risposta

Fanno gola ai grandi club i senior del gruppo: Longo, Vicente e Vono, ma sul taccuino di alcuni direttori sportivi spunta anche il nome di Salvemini

Il closing attende ancora, l'Akragas sta alla finestra. Quella con gli imprenditori iraniani è una trattativa assai complessa. La cordata che vorrebbe rilevare il club è arrivata in città qualche giorno fa, ma ad oggi nessuna notizia. L’interesse degli iraniani è vivo, ma il telefono di Silvio Alessi non è ancora squillato. Sul campo, dopo l’addio di Sepe ed il quasi certo di Bramati, Di Napoli rischia di perdere i suoi giocatori migliori.

Fanno gola ai grandi club i senior del gruppo: Longo, Vicente e Vono, ma sul taccuino di alcuni direttori sportivi spunta anche il nome di Salvemini. L’Akragas attende gli iraniani, i giocatori tornano ad allenarsi e Di Napoli spera in una reazione d’orgoglio.

L’addio di Sepe verrà sopperito dalla presenza fissa di Scrugli, potrebbe essere lui il sostituto naturale dell’ormai ex biancazzurro. Il club pensa al futuro che ad oggi potrebbe anche passare da altre cessioni di lusso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Closing Akragas, gli imprenditori iraniani ancora in silenzio: il club attende risposta

AgrigentoNotizie è in caricamento