Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Akragas, Catania smorza le polemiche: "L'arbitro ha sbagliato ma niente alibi"

Il direttore sportivo cerca di abbassare i toni dopo la sconfitta a Catanzaro, maturata nel finale per un sospetto fallo su Pane che non è stato fischiato

Il direttore sportivo Salvatore Catania

"L'arbitro ha sbagliato ma niente alibi": il direttore sportivo dell'Akragas, Salvatore Catania, puntualizza ma al tempo stesso cerca di abbassare i toni della polemica dopo la sconfitta di Catanzaro, arrivata nel finale con un gol realizzato dopo un sospetto fallo sul portiere Pane. 

"Subire gol su un episodio macchiato da una valutazione errata (rivedendo più volte le immagini televisive) dell'arbitro - commenta il diesse - lascia sicuramente tanto amaro in bocca poiché vanifica la generosa prestazione dei ragazzi che hanno dato il 110 per cento e vanifica il lavoro fatto da mister di Napoli durante la settimana per preparare una partita tatticamente eccellente". 

Catania aggiunge: "Nel calcio però queste cose possono succedere e a noi, ultimamente in maniera negativa, sta succedendo troppo spesso. Mentre domenica a tempo scaduto è stato concesso un rigore al Catania in maniera generosa, ma il nostro portiere Pane ha tramutato la rabbia in concentrazione regalando ai suoi compagni la vittoria parando il rigore, questa volta purtroppo ci è andata male. Noi però non dobbiamo essere come gli altri, non dobbiamo piangerci addosso o cercare alibi su eventuali giornate "no" delle terne arbitrali che ci possono  portare a svantaggi, ma - conclude il direttore sportivo dell'Akragas - dobbiamo usare la rabbia sui torti subiti per trovare la strada che ci porti dritti al traguardo della salvezza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, Catania smorza le polemiche: "L'arbitro ha sbagliato ma niente alibi"

AgrigentoNotizie è in caricamento