rotate-mobile
Sport

Verso Akragas-Catania, Pino Rigoli: "Derby? Mi fido dei miei uomini"

I biancazzurri affronteranno allo stadio "Esseneto" il Catania, un derby salvezza di questo calibro che mancava da troppo tempo nell'ambiente di Agrigento

Vigilia di grande sfide in casa biancazzurra. L'Akragas domani affronterà in casa, il Catania. Un derby di così, allo stadio "Esseneto" manca da circa trent'anni.  E' carico Pino Rigoli, il tecnico biancazzurro è pronto ad affrontare la squadra etnea: "Affronterermo un avversario attrezzato - ha detto il tecnico, nella sala stampa dello stadio 'Esseneto' - ho visto giocare loro un bel pò di volte, hanno una formazione molto quotata. L'Akragas - spiega Rigoli - non può abbassare la guardia. La mia squadra ha lavorato bene in settimana. Ho tanta fiducia nei miei ragazzi, talmente tanta che domani potrei rimanere anche a casa sapendo che loro farebbero bene. Mi dispiace - dice l'allenatore - che non ci sia la tifoseria del Catania, è questa la nota stonata dela partita".

E sul recupero dei suoi uomini, Rigoli dice: " Dyulgerov ha ripreso ad allenarsi giovedì. Vono? Si allena bene da due giorni. Ho due portieri importanti, gioca chi fa bene".  Akragas e Catania si affronteranno, domani alle 14 e 30, per una sfida che vale tutto quanto il prezzo del biglietto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Akragas-Catania, Pino Rigoli: "Derby? Mi fido dei miei uomini"

AgrigentoNotizie è in caricamento