Stadio "Esseneto" out per la risemina, l'Akragas emigra a Campofranco

Il giorno della partita, il botteghino dello stadio sarà aperto a partire dalle 14. I bambini fino a 12 anni entrano gratis

Lo stadio "Esseneto" è out per la risemina. La squadra agrigentina giocherà altrove. La partita contro il Cus Palermo di domenica 24 novembre, valida per l'undicesima giornata di andata del campionato di Eccellenza, girone A, si disputerà allo stadio comunale "Alfonso Virciglio" di Campofranco, con inizio alle 14:45. Il prezzo unico del biglietto è di 7 euro. Saranno validi gli abbonamenti. Sarà possibile acquistare i tagliandi nei seguenti punti vendita: Edicola da Aldo (via Esseneto dinanzi lo stadio) e Caffè dei Fiori (Viale Leonardo Sciascia – Villaggio Mosè ).

Domenica, giorno della partita, il botteghino dello stadio di Campofranco sarà aperto a partire dalle 14. I bambini fino a 12 anni entrano gratis. L'Akragas tornerà a giocare allo stadio Esseneto già a partire dalla successiva gara casalinga, in calendario l'8 dicembre, alle ore 14:45, contro il Geraci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento