menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Akragas: il silenzio che fa rumore

Dopo la lunga riunione di ieri, staff e giocatori decidono di comune accordo di non far trapelare nulla. Intanto il team biancazzurro nella mattinata di oggi ha dato vita al consueto allenamento di rifinitura

Bocche cucite all'interno dell'Akragas calcio. Dopo la lunga riunione di ieri, staff e giocatori decidono di comune accordo di non far trapelare nulla. Il team biancazzurro da oggi si dichiara in silenzio stampa. Una decisione che forse farà discutere, una scelta presa all'unanimità a margine dell'importante riunione di ieri pomeriggio.

L'unico dubbio che attanaglia tifosi e appassionati è il sapere se la decisione presa domenica sera dal presidente akragantino rimane invariata. Castronovo, tramite una lunga intervista dichiarò l'intenzione di congelare gli stipendi ai suoi giocatori. Una notizia che oggi non trova conferma.


Intanto, i giocatori, nella mattinata oggi hanno dato vita in quel di Comitini, al consueto allenamento di rifinitura. Tutti disponibili per l'ardua partita di domenica, a eccezzione dell'attaccante agrigentino Gallo, ancora ai box per un problema al braccio. Castellammare-Akragas, il match che registrerà il silenzio della squadra accompagnato dal silenzio dei tifosi, assenti giustificati anche questa domenica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento