menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Berretti dell'Akragas

La Berretti dell'Akragas

Campionato Berretti, l'Akragas batte il Catanzaro

I biancazzurri di mister Accursio Sclafani hanno disputato una partita senza particolari errori ed hanno meritato il successo

La formazione Berretti dell’Akragas ha vinto nettamente, 4 - 1, sul campo dei pari età del Catanzaro, una delle squadre più forti del girone. I biancazzurri di mister Accursio Sclafani hanno disputato una partita senza particolari errori ed hanno meritato il successo. Il primo tempo si è concluso con il doppio vantaggio degli agrigentini grazie alla reti di Malluzzo e Rotulo su rigore. Il portiere dell’Akragas, Pompeo Sarcuto, ha neutralizzato un calcio di rigore.

Nella ripresa le altre marcature di Sicurella, imbeccato splendidamente dal capitano Rotulo, e di Crapanzano lesto ad insaccare dopo un tiro di Blandina ribattuto dal portiere calabrese.

La rete del Catanzaro è stata siglata al termine di una mischia in area di rigore. Il centrocampista Danilo Greco ha fallito anche un calcio di rigore. Mister Accursio Sclafani commenta così la roboante vittoria della Berretti dell’Akragas: "Siamo stati straordinari per gioco espresso, atteggiamento tattico e predisposizione al sacrificio. Mi ritengo un allenatore fortunato perché guido un gruppo di ragazzi fantastici e molti sono di grande prospettiva. Continuiamo a lavorare con grande umiltà e sacrificio. Siamo già proiettati al prossimo match contro la Casertana. Dedichiamo la vittoria contro il Catanzaro al nostro preparatore atletico, Andrea Ginex, rimasto a casa per un lieve infortunio di lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento