menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Sottil

Andrea Sottil

Akragas, ricomincia il tormentone Sottil: il mister "apre" ad Agrigento

L'allenatore ex Paganese è stato nuovamente accostato al club di Agrigento. Già nella passata stagione Andrea Sottil stava per vestire il biancazzurro, ma poi la trattativa saltò

E' ufficialmente ricominciato il tormentone estivo: Sottil-Akragas. L'allenatore è stato nuovamente accostato al club di Agrigento. Già nella passata stagione Andrea Sottil stava per vestire il biancazzurro, ma poi la trattiva saltò.

L'ex allenatore della Paganese si fece i primi giorni di ritiro con l'Akragas per poi declinare l'invito. Il motivo? Sottil fu chiaro: "Ad Agrigento solo in casa di ripescaggio in LegaPro". Quel tanto sperato salto non avvenne e Sottil lasciò Savanarola e compagni in quel di Zafferana Etnea. 

L'Akragas scelse prima Betta e poi Feola, quest'ultimo vinse il campionato di serie D regalando ad Agrigento la LegaPro. Mentre Feola veniva alzato in trionfo, Sottil allenava la Paganese, ma il club non confermò il tecnico.

Ed ecco che il tormentone ricomincia: stesso mese ma con prospettive diverse. Laneri non molla Feola ma i rumors parlano di Sottil, che in queste ore ha dichiarato: "Akragas? Perchè no".  La LegaPro adesso è acquisita, quindi Sottil potrebbe allenare in una dimensione a lui conosciuta. Ma i tifosi akragantini si dividono,  i "feoliani" invocano la riconferma del tecnico partenopeo, mentre per Andrea Sottil fiocca qualche timido "si".

Ma nel calcio non sono i tifosi a decidere, Laneri e Tirri si stanno muovendo per dare all'Akragas un allenatore importante, non dimenticando di certo Vincenzo Feola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento