Verso Fortitudo-San Severo, l'ex Di Viccaro: "Quella finale persa ad Agrigento"

Sarà uno scontro tra titani domenica al PalaMoncada. Le due squadre si sono battute nella stagione 2008/09 per contendersi la promozione al campionato di B2

L’ultima volta che la Fortitudo Moncada Agrigento e la Cestistica San Severo si sono scontrate in campo risale al 2009, quando la Fortitudo, in un PalaNicosia gremito, ha vinto la finale dei playoff di serie B2 contro i gialloneri ed ha ottenuto la promozione in Serie A dilettanti.

In quella partita giocava anche Vincenzo Di Viccaro, il 28enne di Anzio che dalla scorsa stagione veste la maglia della Fortitudo Moncada Agrigento, ma che nel 2008/2009 era tra le fila della Cestistica San Severo. Domenica la partita in casa contro i pugliesi avrà un sapore particolare per lui.
 
Sarà una partita importante per tutti – ha detto Di Viccaro – . Per San Severo, che ancora deve trovare una sua identità per essere più costante in questo campionato; e per la Fortitudo che è in un buon momento e vuole continuare ad essere imbattuta al PalaMoncada. Anche se sono passati 4 anni, rimane un po’ vivo il dispiacere di quella finale ad Agrigento. Ho passato una stagione ottima a San Severo ed ho un ottimo ricordo della gente e del pubblico caloroso che la distingue. Stagione che, purtroppo, è finita un po’ male. Ma lo sport è anche questo”.
 
Ma Vincenzo Di Viccaro, che lo scorso giugno festeggiò tra le lacrime la promozione in Dna insieme a coach Franco Ciani al PalaMoncada, cosa si aspetta domenica?
 
“Per i tifosi agrigentini sarà sicuramente una partita speciale carica di emozioni e di bei ricordi. Spero, dunque, che ci sia tanta gente a riempire il palazzetto, perché questa squadra e questa società stanno lavorando duro per portare più entusiasmo possibile in questa città. La Fortitudo mi sta dando la possibilità di lavorare bene e cerco di fare il massimo tutti i giorni per ricambiare. Domenica, comunque, sarà una battaglia” ha concluso Vincenzo Di Viccaro.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento