menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Favar Run

Favar Run

Buon successo per la prima edizione del Favara run

Padrone della gara maschile il portacolori del Team Cinque Torri Trapani Boulmalik Abdelkrim, che si è aggiudicato la gara in 00h20'15" davanti a Fieramosca Alberto del Team Marathon Sciacca Club, secondo in 00h20'26

Si è conclusa nel migliore dei modi la gara di 6 km, dell’edizione numero uno, della Maratona “Favara run” nella splendida location del Castello Chiaramontano del centro storico di Favara. Una manifestazione, organizzata dal sodalizio dall’Asd “Olimpus Kerkent Runners” e dall’Asd “Vita Favara Runners” in collaborazione  dalla Us Acli e dalla Libertas, che ha fatto scoprire il centro storico della città di Favara, la sua storia e l’enogastronomia. Solidarietà e divertimento che ha favorito anche integrazione sportivo come dimostrato dagli extracomunitari richiedenti asilo politico dell’Ass. Omnia Academy.

Padrone della gara maschile il portacolori del Team Cinque Torri Trapani Boulmalik Abdelkrim, che si è aggiudicato la gara in 00h20’15” davanti a Fieramosca Alberto del Team Marathon Sciacca Club, secondo in 00h20’26”. Terzo Bellanca Roberto del Amatori Aragona in 00h20’33”. Fin dalle prime battute si era capito che la gara sarebbe stata un affare a tre, con Boulmalik, Fieramosca e Bellanca subito in fuga insieme ad Tekle Tedros (Eritreo) dell’Ass. Omnia Academy che ha tenuto il passo dei primi tre fino a circa metà gara.

 “Ho corso bene e con un ritmo facile fino al secondo chilometro – dice Tekle Tedros - finché Boulmalik Abdelkrim ha cambiato ritmo lasciandomi indietro di qualche metro. Ho pensato di lasciarlo fare e di poter recuperare, non l’ho seguito e ho fatto male piazzandomi all’ottavo posto”.
Gara femminile vinta e dominata dall’agrigentina, Caponnetto Edna della G.S. Valle dei Templi in 00h24’28”.

"La Maratona Favara run è stata una grande festa anche per i non competitivi dell’Ass. Omnia Academy – dice Giuseppe Pisano organizzatore della gara – che hanno affollato le strade di Favara solo con la voglia di correre e fare del bene. Ringraziamo tutti coloro che ci hanno sostenuti attraverso questa bella iniziativa che unisce sport e solidarietà“.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento