rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Sport

Fabaria Rally, il favarese Moscato è in testa

Alla guida di una Peugeot 207 precede di 2 decimi la coppia nissena Lombardo - Spanò. Previste altre sette prove

Il favarese Marco Moscato, in coppia con il messinese Roberto Longo, è in testa alla ventinovesima edizione del Fabaria Rally.

La prova di apertura si è disputata nell’autodromo “Valle dei Templi” di Racalmuto, e Moscato è stato il leader. Guida una Peugeot 207 S2000 della Cst Sport. Ha 2 decimi di vantaggio sulla Renault Clio della coppia nissena Lombardo - Spanò e 1”16 sulla Ford Fiesta R5 della coppia Gandolfo - Ruecker, e 3”24 sulla Subaru di Morreale - Scolaro, primi del gruppo N. Quarta piazza per la Mitsubishi di Di Miceli, seguito ad un solo centesimo dalla Clio S1600 di Airò - Farulla.

“Già fuori gara – scrivono gli organizzatori - uno dei favoriti della vigilia, il favarese Bruccoleri, che ha terminato la prova nonostante un grave problema al motore alla sua Peugeot 207. Per oggi sono in programma sette prove: la “Naro” di 7,7 km, e la mitica “Crocca” (4,5 km), da ripetersi 2 volte, e la più lunga “Muxarello” di 12,5 km, che sarà ripetuta tre volte. Nel complesso il percorso del rally misurerà 390 chilometri, 66 dei quali di prove speciali. L’arrivo è previsto per le 18 al viale della Vittoria di Agrigento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabaria Rally, il favarese Moscato è in testa

AgrigentoNotizie è in caricamento