Sport

Calciomercato, Chiavaro saluta l'Akragas: grazie capitano

Con gli arrivi di Capuano e Maurantonio, l'Akragas deve dire addio al suo capitano: Agatino Chiavaro. Forse l'addio più doloroso della gestione Alessi, Chiavaro si è accordato con il Siracusa, salutando il popolo biancazzurro

 Inizia la nuova era per l'Akragas. Il club guidato da Giavarini, Alessi e Tirri hanno tracciato una linea ben precisa da seguire. Con gli arrivi di Capuano e Maurantonio, l'Akragas deve dire addio al suo capitano: Agatino Chiavaro. Forse l'addio più doloroso della gestione Alessi, Chiavaro si è accordato con il Siracusa, salutando il popolo biancazzurro.

 L'Akragas e il suo capitano si dicono addio dopo tante battaglie vinte ma anche perse, dopo stagioni che hanno segnato il cammino del "gigante" di Agrigento. Una fascia al braccio che era diventata quasi uno stile di vita, leader dentro e fuori il campo Aga Chiavaro si è preso Agrigento grazie ai gol e alla professionalità.

Nuova avventura per Chiavaro, che adesso è pronto a conquistare i tifosi del Siracusa, portando dentro di sè un pezzo di Agrigento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, Chiavaro saluta l'Akragas: grazie capitano

AgrigentoNotizie è in caricamento