Pallamano, vigilia tranquilla in casa Agrigento

Cresce l'attesa per la partita in programma domani in quel di Racalmuto. Gli uomini di mister Gelo affronteranno la complicata squadra alcamese

Programma fitto di impegni per la "Pallamano Agrigento". Dalla prima squadra agli under 16, il week-end si preannuncia alquanto intenso. Gli uomini di mister Gelo, nel pomeriggio di sabato ospiteranno in quel di Racalmuto il Th Alcamo, squadra complicata e dal potenziale di prima classe.

Il Nicosia, nel pomeriggio di lunedì, ospiterà la parita tra gli under 16 della pallamano Agrigento ed i pari categoria di Alcamo, mentre martedì gli under 18 andranno a far visita ai giovani del Marsala in quel di Petrosino.

La "linea verde" adottata dagli addetti ai lavori di casa Agrigento, è un qualcosa voluto fortemente dal tecnico della prima squadra Lillo Gelo.


Costruire oggi per trarne beneficio domani, è questo il vero obiettivo di un team che deve crescer nel tempo. La pallamano Agrigento, si affida ai giovani di talento e di esperienza, i meno giovani continuano a far storia e dare le dovute garanzie, ma il progetto della dirigenza agrigentina è quello di dar vita ad un "giocattolo" che perduri nel tempo. I giovani in questione sono: il neo capitano Vincenzo Santamaria, seguito dall'esperto Fabrizio Randisi, Giovanni Cavaleri (89), Andrea Tordi (89) e Francesco Cirasa (91),Calogero Burgio (93), Salvatore Ingrao (94), Davide Matutino e Gianluca Stella, Michele Passarello e Michele Mantisi (95), Leandro Camilleri, Davide Dalli Cardillo, Gerlando Montante, Daniele Pendolino (96).

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale 115: auto investe ciclista 13enne, l'adolescente rischia di perdere la gamba

  • I contagi continuano ad aumentare, Musumeci ha deciso: Favara e Canicattì in zona rossa

  • Musumeci pensa di chiudere tutta la Sicilia: "Paghiamo le conseguenze di Pasqua e Pasquetta"

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 115 nuovi casi, 7 ricoveri, 72 guariti e una vittima

  • Da Licata alla rotonda Giunone per "sbariari": sanzionato dipendente comunale

  • Panini oltre l'orario consentito, chiuso il locale e multe per 1.200 euro

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento