rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
publisher partner

Investire in orologi di lusso, ecco perché è una scelta vincente

Non solo gli orologi mantengono il loro valore, ma alcuni incrementano sensibilmente il proprio prezzo con il passare del tempo

Ogni investitore desidera prendersi cura delle proprie finanze al meglio, preservando i propri averi scegliendo l’opzione più vantaggiosa.
In un periodo di incertezza come quello attuale, inoltre, si tende a preferire un investimento sicuro, che aumenti costantemente il suo valore nel tempo senza grossi rischi.
In passato, per ottenere la certezza di salvaguardare il proprio patrimonio, la scelta ricadeva sugli immobili: collocare i propri fondi nel ‘mattone’ rappresentava, infatti, una garanzia.
Negli ultimi anni, però, il trend suggerisce di diversificare i propri investimenti, rivolgendo la propria attenzione ai «beni rifugio», tra i quali si annoverano, anche, gli orologi di lusso.
Ecco qualche informazione in più da un esperto del settore.

Investire negli orologi di lusso

Angelo è il membro più giovane della Famiglia Bracco che, dal lontano 1934, si occupa proprio di orologi e gioielli; supportato dalla sua esperienza e dalle sue competenze, racconta come sono cambiate le cose negli ultimi anni.
Investimenti che sono sempre stati considerati sicuri nel tempo, come gli immobili, in realtà negli ultimi anni hanno perso di valore seguendo le oscillazioni di mercato. Grazie all’esperienza acquisita e tramandata di generazione in generazione, Angelo oggi può dire con grande serenità, che gli orologi invece conservano il valore nel tempo e per questo possono essere definiti «beni rifugio». Un orologio di lusso ha un importantissimo vantaggio rispetto a tutti gli altri beni, passa «inosservato». Sotto un polsino di una camicia possiamo portare decine o centinaia di migliaia di euro. Spiega sempre Angelo che non sono solo gli orologi ad essere definiti «beni rifugio», lo sono ovviamente anche l’oro, i quadri d’autore, le monete da collezione e i diamanti che proprio in questo momento a causa della guerra in Russia hanno acquisito un 25% in più sul loro valore. Un importante consiglio è quello di avere sempre un buon bilanciamento tra i beni che storicamente mantengono il proprio valore e tutto il resto, ad esempio, almeno un immobile abitativo, una certa liquidità per le spese straordinarie e poi un portafoglio bilanciato di oro e orologi di pregio, in questo modo sarà più facile proteggere il proprio patrimonio dalla crisi.

Quasi un secolo di esperienza in ambito di orologi

Quasi un secolo di storia, tre generazioni, dall’America a Palermo, per acquisire competenze, professionalità uniche, in grado oggi di poter offrire ai propri clienti e non, importanti consigli su come investire. La Famiglia Bracco oggi, all’interno del negozio di via Mariano Stabile, a Palermo, non punta solo alla vendita di gioielli e orologi per una fascia medio alta, è anche un luogo che vuole trasmettere la filosofia aziendale, accogliere il cliente, e lo vuole fare in un modo unico.
Il negozio non ha porte, citofoni o inferriate, il negozio ti avvolge con le sue vetrine scintillanti, non pone barriere e ti permette di entrare subito in contatto ed in sintonia con tutta la famiglia.

Al passo coi tempi e attenta alle esigenze di chi le si rivolge, la famiglia Bracco oggi ha ulteriormente implementato la propria offerta per i suoi clienti.
La voglia di distinguersi, di voler offrire sempre di più ai propri clienti un servizio quasi sartoriale ed esclusivo, ha fatto sì che la gioielleria Bracco entrasse a far parte di un network internazionale che dà la possibilità di acquistare Rolex «a chilometro zero», ossia orologi di secondo polso (like new). E si può pregiare di essere l'unica del Sud Italia. Si tratta di un network che mette in rete i migliori orologi del mondo certificandone la provenienza, garantendo massima trasparenza e soprattutto dando certezza del loro valore nel lungo termine. Parliamo di «orologi Rolex a tutti gli effetti, tecnicamente come nuovi, dotati della propria garanzia originale - spiega Bracco - che sono stati precedentemente acquistati da collezionisti o semplici acquirenti e poi rivenduti».

Per rendere più chiaro il concetto di “like new”, basta pensare ad un'auto usata che ha fatto migliaia di chilometri e un'auto a km zero che ha fatto solo pochi metri. Lo stesso vale per gli orologi Rolex «secondo polso», il cui valore non solo rimane nel tempo, ma addirittura aumenta sempre, più dell'oro e dei diamanti. Negli ultimi due anni, abbiamo assistito ad un fenomeno di plusvalenza mai visto neanche acquistando un immobile di pregio: un Rolex anche di secondo polso, con un valore di sedicimila euro, in un anno e mezzo ne vale trentamila, conclude Angelo, non aggiungendo altro e ricordando a tutti, che per maggiori informazioni e per rimanere aggiornati, è possibile consultare la pagina Facebook di Bracco Gioielli o il profilo Instagram, senza dimenticare che la famiglia Bracco vi aspetta a porte aperte presso il punto vendita di via Mariano Stabile 220.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AgrigentoNotizie è in caricamento