Adottare un cane è un gesto di civiltà… come lo è non abbandonarlo

Parlare di civiltà è all’ordine del giorno nelle rubriche di cronaca di radio e TV nazionali; ma, la civiltà è un concetto estremamente ampio che può essere declinato in tante forme. Una di queste è quella dedicata al triste fenomeno dell’abbandono estivo di cani e gatti. 

I cani abbandonati del comune di Agrigento attualmente sono ospitati presso il canile “Quattro Zampe” della ditta SIGMA sas. di Lauricella Riccardo & C. Potete rivolgervi qui se trovate una cane o un gatto abbandonato.

Purtroppo con l’arrivo dell’estate soprattutto nelle regioni del sud Italia, si verifica il grave problema dell’abbandono estivo.
In genere i primi ad essere abbandonati sono i cani di grossa taglia o con carattere più aggressivo come i pitbull; si tratta in genere di cani senza microchip e di cui quindi non possono essere rintracciati i padroni. Vengono anche abbandonate intere cucciolate che devono essere prese in carico dal canile e sono senza microchip. 

Il canile agrigentino può ospitare circa 70 cani ma ci sarebbe bisogno di molti più posti soprattutto in nei mesi estivi per rispondere a tutte le richieste che arrivano quotidianamente purtroppo il problema fondamentale è quello relativo ai fondi a disposizione che non permettono di intervenire a supporto della situazione così come sarebbe necessario.
Al canile è possibile trovare cani di tutte le età e di tutte le dimensioni; sono cani dati gratuitamente in adozione dopo essere stati vaccinati, dotati di libretto sanitario, di microchip e, se femmine, già sterilizzate. Un impegno che gli amanti degli animali potrebbero prendere è quello di offrire loro un po’ di amore e una casa. 


Perché adottare un cane dal canile? Perché un cane abbandonato ha sofferto ed è grato doppiamente a colui che decide di dargli affetto. 
Per tutti coloro che in questi giorni stanno preparando le valige e proprio non possono portare con loro il proprio animale domestico è necessario solo un po’ di impegno nel contattare una tra le tante pensioni presenti sul territorio ed affidare agli operatori il proprio amico. 
Perché è importante ricordare che adottare un cane è un gesto di civiltà… come lo è non abbandonarlo…

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento