rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Grande attesa

Febbre da serie D per l'Akragas: la città si sveglia tappezzata da striscioni

La "Sud" - e non solo - ha lanciato un chiaro appello a tutta la cittadinanza. L'invito è quello di riempire - in ogni spazio - lo stadio "Esseneto"

La città è in fermento. Domenica, allo stadio "Esseneto" si giocherà l'attesa sfida tra l'Akragas e l'Enna. La partita, crocevia per il salto di categoria, si preannuncia più che mai attesa. Questa mattina, infatti, Agrigento si è svegliata tappezzata di striscioni.

La "Sud" e non solo, hanno voluto lanciare un messaggio all'intera cittadina. "Tutti in curva": sono questi i messaggi che sono apparsi in diverse zone di Agrigento. Striscioni che non sono passati di certo inosservati. Anche Enna, con slogan e quant'altro, ha caricato la propria tifoseria. 

Lo stadio "Esseneto" è pronto a farsi bello. Infatti, stando ai numeri, si preannuncia - non il tutto esaurito - ma più di un migliaio di presenze. 

Era da tanto, troppo tempo, che i colori biancazzurri non vivevano una vigilia così attesa. Una parta che potrebbe dare una risposta importante al campionato. La serie D è pronta ad attendere le due regine del campionato e l'Akragas si giocherà il tutto per tutto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Febbre da serie D per l'Akragas: la città si sveglia tappezzata da striscioni

AgrigentoNotizie è in caricamento