← Tutte le segnalazioni

Disservizi

"Luci e ombre" nella città di Agrigento

Da tanto tempo vado ad assistere ai consigli Comunali per ascoltare ciò che viene discusso, ma, mettendo da parte gli argomenti molto spesso monotoni e di scarso interesse, voglio parlare di uno spreco di cui l'intero consiglio è responsabile ogni qualvolta si riunisce. Tra il lampadario centrale e le applique laterali nella sala del consiglio comunale ci sono ben 92 lampadine, lampadine che non sono a basso consumo, quindi non di nuova generazione, bensì vecchie lampade forse da 40 o da 60 watt chissà, voglio essere ottimista e quindi pensare che almeno le lampade siano da 40 watt per cui se la matematica non è una opinione 92 x 40= 3680, sono 3680 watt per ogni riunione consiliare. Pensate un po quanto spreco in un momento in cui c'è bisogno di tagliare gli sprechi, in un momento in cui l'amministrazione non sa dove prendere i soldi per la manutenzione dei mezzi. Alla luce di quanto detto sopra è facile dedurre che in questa città purtroppo ci sono LUCI & OMBRE , "LUCI" che troviamo in consiglio comunale, forse per guardarsi meglio negli occhi o per illuminarsi meglio le menti, "OMBRE" invece che troviamo nelle 5 palazzine di via Navarro della Miraglia a Fontanelle da dieci anni a questa parte visto che in suddetta zona manca l'illuminazione pubblica; "OMBRE" che troviamo da parecchi mesi anche in via Maddalusa all'altezza del numero civico 15 dove manca un porta lampade da mesi e che non c'è verso di rimediare. Noi del Movimento cinque stelle forse saremo un po complicati, ma dimostreremo con i fatti che staremo più attenti agli sprechi e sempre vicini al fabbisogno dei cittadini.
Cari consiglieri date un segnale, tassatevi 20 euro ciascuno e comprate le lampade a basso consumo per la sala consiliare del Comune di Agrigento
MARCELLO LA SCALA
meetup 5 Stelle "Valle dei Templi"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento