← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Problemi di segnaletica, "Agrigento: città a vocazione turistica solo sulla carta... forse"

Via Ustica di San Leone · San Leone

Se prendiamo in considerazione le segnaletiche stradali in alcuni incroci cittadini, viene da piangere; ho voluto evidenziare solo qualche punto nevralgico per far capire come anche le cose più essenziali vengono tralasciate, senza pensare al disagio di quegli automobilisti che cercano indicazioni per uscire o entrare dalla città. Si parla di città a vocazione turistica...ma di quale turismo parliamo? anzi a proposito, ne vogliamo parlare ? Quando un forestiero o un turista, disgraziatamente si trova al quadrivio spina santa e cerca un'indicazione per andare al villaggio Mosè l'unica cosa che può fare per non correre il rischio di essere direzionato chissà dove, è quello di essere accompagnato fino al punto più semplice per arrivare a destinazione. La foto che indica Raffadali non vuol dire che siamo a Raffadali, una volta indicava la direzione che bisognava intraprendere per arrivare proprio a Raffadali. adesso ditelo Voi stessi cosa può rappresentare quella stessa tabella al centro del Quadrivio spina santa. Se in pieno incrocio qualche volta vedi qualche automobilista pigiare di colpo i freni è normale non trova le dovute indicazioni, come nel caso dell'incrocio di San Giusippuzzu. Infine se abbiamo la sfortuna di capitare all'incrocio di via Dante, la frittata è fatta, li ci vuole molta fantasia per trovare la destinazione che cerchiamo.
MARCELLO LA SCALA
meetup 5 Stelle "valle dei Templi"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento