rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Natura

Ecco la "luna piena del Castoro": vediamo quando illuminerà i nostri cieli e come osservarla al meglio

Si tratta di un fenomeno astronomico che ha origini molto antiche

Il 2022 sta per concludersi ma ci sono ancora numerosi e spettacolari eventi astronomici tutti da scoprire. Quali? Ultimo in ordine di tempo sarà  il Plenilunio del Castoro, fenomeno conosciuto anche come la  "Luna bianca del Castoro", che cadrà quest’anno martedì 8 novembre. 

Non si tratta di una super luna, per quella bisognerà aspettare il prossimo mese. Il  processo astronomico sarà visibile in Italia alle 12.02 , orario poco consono sicuramente ma che si potrà osservare soltanto in luoghi  lontani dalle luci,  con la speranza che non ci siano nuvole. Ma perché si chiama Luna bianca del Castoro? E’ un nome che deriva da un’antica tradizione legata ai nativi americani che in questo periodo, inteso come l’inizio della stagione fredda,  grazie alla forte luminosità della luna potevano andare  a caccia dei castori per ricavare le pellicce, da qui il  nome “plenilunio del castoro”.  Momento propizio infatti  in cui i castori costruivano le tane per rifugiarsi in vista dell’inverno, la scelta del nome era una sorta di buon auspicio affinché il bottino della caccia fosse prolifero.

Questo però non sarà l’unico evento astronomico a verificarsi l’8 novembre, perché nella stessa giornata  ci sarà un'eclissi lunare totale che tornerà poi solo nel 2025. Questa non visibile in Italia si potrà invece contemplare in Asia, Australia, Nord America, buona parte del Sud America, Islanda, Pacifico, Atlantico, Oceano Indiano, Artico, Antartide. Per l'ultima luna piena del 2022 bisognerà invece aspettare dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco la "luna piena del Castoro": vediamo quando illuminerà i nostri cieli e come osservarla al meglio

AgrigentoNotizie è in caricamento