Origine e storia del martedì grasso

Oggi ultimo giorno di Carnevale, ecco perchè

Oggi è Martedì Grasso ed è conosciuto come il giorno che chiude le settimane di festa del Carnevale; oggi sarà il giorno di frittelle, dolci, leccornie e festeggiamenti in maschera. Ma in realtà l’origine di questa ricorrenza è legata ad un'altra festività, che è la Pasqua. Sì perché il giorno noto come Martedì Grasso è in realtà il martedì antecedente al Mercoledì delle Ceneri ed è quindi l'ultimo giorno prima della Quaresima.

Per la Chiesa Cattolica, la Quaresima è un periodo di penitenza per i fedeli e prevede l'astinenza da alcuni cibi, come la carne per esempio, e dai divertimenti; in passato questa festa religiosa era sentita fortemente e si cominciò quindi a concedersi qualsiasi tipo di leccornia e cibo tipicamente grasso rimasto in casa il martedì prima dell'inizio della Quaresima.

In Gran Bretagna ed in Francia il Martedì Grasso porta rispettivamente il nome di Shrove Tuesday, dove “shrove” si origina da “to shrive” che significa “confessarsi” e Mardi Gras; negli Stati Uniti invece il Martedì Grasso è più noto come Pancake Day, in quanto vengono organizzate sfide a livello scolastico ma anche paesano e cittadino, che consistono nel correre trasportando un pancake dentro una padella e di girarlo almeno tre volte durante il percorso.
L'origine di questa usanza risale al XV secolo, pare infatti che una donna stesse preparando i pancakes per il Martedì Grasso ma quando si rese conto che si stava attardando per andare a fare la confessione in Chiesa, uscì d casa e continuò a preparare il dolce correndo per la strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento